Category

Diritto del Lavoro
Con una recentissima pronuncia, la Sezione Lavoro del Tribunale di Napoli ha confermato l’orientamento sino ad ora espresso in ordine all’intervenuto demansionamento del personale “museale” di Area II (F3 ed F4), profilo professionale di “Assistente alla fruizione, accoglienza, vigilanza“, al quale il Mic aveva assegnato, in misura pressoché prevalente, mansioni di vigilanza e custodia proprie...
Read More
Confermando l’ordinanza – pronunciata all’esito della fase sommaria del c.d. rito Fornero – che aveva dichiarato l’illegittimità di un licenziamento per giustificato motivo oggettivo, il Tribunale di Lecco ha recentemente ridefinito il perimetro dell’onere probatorio gravante sul datore di lavoro per l’ipotesi di licenziamento a seguito di riorganizzazione aziendale. Il Giudice, pur rilevando l’inadeguatezza degli...
Read More
Con una recentissima sentenza, la Corte di Cassazione ha statuito l’importante principio per cui la registrazione di conversazioni tra un dipendente e i suoi colleghi presenti, fatta all’insaputa dei conversanti, può essere legittimamente utilizzata ove necessaria per far valere un diritto. La conclusione raggiunta è frutto di un dichiarato bilanciamento tra due contrapposte istanze: da...
Read More
Il 31 agosto termina la modalità emergenziale che consente al datore di lavoro di ricorrere al lavoro agile con decisione unilaterale. Ad oggi, infatti, non è stato prorogato il regime semplificato previsto dal D.L. n. 34/2020. A partire dal 1° settembre, pertanto, tornerà ad applicarsi la disciplina contenuta nella L. n. 81/2017 che richiede la...
Read More
Recentemente l’Agenzia delle Entrate ha fatto chiarezza in merito all’ambito applicativo del comma 8-ter dell’art. 119 del Decreto Rilancio, che ha disposto la proroga della scadenza del Superbonus 110 % (eco e sisma) al 31.12.2025 per gli interventi effettuati nei comuni dei territori colpiti da eventi simici ove sia stato dichiarato lo stato di emergenza....
Read More
Con una recente sentenza, la Corte d’Appello di Firenze ha nuovamente riconosciuto come il diritto alla monetizzazione delle ferie maturate e non godute non possa essere escluso a priori per il sol fatto che il lavoratore abbia ricoperto – nel periodo di causa – un incarico apicale che gli avrebbe permesso di auto-collocarsi in ferie...
Read More
Con una recente pronuncia, la Corte di Cassazione ha espressamente riconosciuto che, nell’ipotesi in cui il datore di lavoro rinunci al periodo di preavviso che deve osservare il lavoratore dimissionario, non è tenuto a riconoscere a quest’ultimo la relativa indennità, posto che in favore della parte recedente non è configurabile nessun interesse giuridicamente qualificato. Nel...
Read More
Con la nota di aggiornamento del 7 ottobre 2021, Confindustria ha fatto chiarezza in merito all’obbligo di possesso ed esibizione della certificazione verde COVID-19 (c.d. Green pass) per l’accesso ai luoghi di lavoro privati, introdotto con l’art. 9-septies del D.L. n. 52/2021. In specie, l’art. 9-septies, co.5 del D.L. n. 52/2021 – nel disporre l’obbligo...
Read More
Con una recente pronuncia la Cassazione ha statuito che le mance percepite da un lavoratore durante la propria attività lavorativa sono interamente soggette a tassazione. In specie, il supremo Consesso – ribaltando l’esito del precedente grado di giudizio (la Commissione tributaria regionale, a cui si era rivolto il contribuente, aveva dato ragione al lavoratore) –...
Read More
Con una recente risposta ad interpello, l’Agenzia delle Entrate ha definitivamente riconosciuto la possibilità di applicare il regime speciale per i lavoratori impatriati anche a coloro che svolgono in Italia, in modalità smart working, un’attività lavorativa alle dipendenze di un datore di lavoro con sede all’estero. Nel caso di specie, l’istanza di interpello era stata...
Read More
1 2 3