Blog

Diritto alla doppia esenzione IMU per i coniugi residenti in abitazioni differenti nello stesso Comune

La Corte di Giustizia Tributaria di Primo Grado di Livorno si è recentemente pronunciata sul diritto di due coniugi residenti in abitazioni differenti, ma all’interno dello stesso comune, di beneficiare della doppia esenzione dal pagamento dell’IMU alla luce della sentenza della Corte Costituzione n. 209 del 13.10.2022. Ad avviso dell’Amministrazione comunale il diritto alla doppia […]

Quanto può essere penetrante la discrezionalità del Ministero della Cultura sui vincoli paesaggistici?

Il Comune di C.B intende ampliare il cimitero posto nella località di S. M. a D. I condomini dell’omonimo borgo, posto nelle immediate vicinanze, paventano però lo stravolgimento del luogo e per questo richiedono, con il supporto legale dello Studio Lessona,  l’intervento della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per le Province di Siena, Grosseto […]

Motocondensanti esterni sui tetti a falda inclinata e regolamento edilizio

Recentemente lo studio si è occupato di una questione relativa alla successione nel tempo di due regolamenti edilizi (fattispecie in tema di collocamento delle unità motocondensanti, ossia i motori esterni degli impianti di condizionamento). Nello specifico, la pubblica amministrazione aveva ordinato al ricorrente la rimozione di un motocondensante posto sul tetto della propria casa, ubicata […]

Per la restituzione di quanto corrisposto per il rilascio di un titolo edilizio a sanatoria dichiarato inefficace, le opere devono essere già state rimosse?

Il T.A.R. della Toscana ha affermato il diritto alla restituzione di quanto dal privato corrisposto quale contributo per il rilascio di titolo edilizio a sanatoria successivamente dichiarato inefficace anche in ipotesi che le opere già assentite non siano state ancora rimosse Più in particolare il ricorrente ha chiesto al T.A.R. della Toscana l’annullamento di un […]

Il dipendente pubblico prosciolto in un giudizio contabile può ottenere il rimborso delle spese legali in eccesso rispetto a quelle liquidate dalla Corte dei conti?

Recentemente lo studio si è occupato di una questione molto delicata riguardante la possibilità di configurare un diritto in capo al dipendente pubblico, prosciolto all’esito di un giudizio contabile, ad ottenere il rimborso da parte della pubblica amministrazione di appartenenza di tutte le spese legali sostenute per la difesa: questo eventualmente anche in eccesso rispetto […]

Perdita del Superbonus 110% per ritardi nei lavori dell’impresa: uno spiraglio di speranza?

Lo studio si è recentemente occupato della questione relativa all’agevolazione fiscale c.d. Superbonus 110%. Come noto si tratta di una misura di incentivazione edilizia volta da un lato a rimodernare e rendere più efficienti a livello energetico gli edifici, dall’altro a fornire sostegno al settore edilizio. Tale istituto opera tramite un articolato apparato di detrazioni […]

Pubblicato il “Commentario al nuovo Codice dei contratti pubblici” a cura del Prof. Gian Franco Cartei e dell’Avv. Domenico Iaria

Il “Commentario al nuovo Codice dei contratti pubblici” recentemente edito dalla Editoriale Scientifica per la cura del Professor Gian Franco Cartei (Università degli Studi di Firenze) e dell’Avvocato Domenico Iaria (Foro di Firenze) è un’opera preziosa al fine di cogliere uno degli snodi più delicati e più significativi dell’attività della pubblica amministrazione. Si tratta di […]

Nuovo Codice dei contratti pubblici: il subappalto necessita dell’autorizzazione della stazione appaltante?

La vicenda su cui il Consiglio di Stato si è recentemente pronunciato (Cons. St., IV, 11 dicembre 2023, n. 10675) trae origine da una controversia relativa a una procedura a evidenza pubblica per l’affidamento del «servizio di nolo cassoni, prelievo, trasporto, smaltimento/recupero presso terzi di sabbie derivanti dagli impianti di trattamento delle acque reflue urbane». […]

Ordine di demolizione di un’opera sottoposta a sequestro. Il Consiglio di Stato non lascia adito a dubbi: si proceda con l’ottemperanza del provvedimento

Che cosa accade quando l’opera su cui grava un ordine di demolizione viene sottoposta a sequestro? Questa è stata la spinosa questione che la VI sezione del Consiglio di Stato si è recentemente trovata a dover risolvere. I ricorrenti, soccombenti davanti al giudice amministrativo di prime cure a cui avevano chiesto l’annullamento di un’ordinanza di […]